lunedì 26 giugno 2017

Colombia
Un parroco di campagna e un vescovo, vittime della violenza politica, possibili nuovi beati colombiani a settembre
(a cura Redazione "Il sismografo")
Mons. J. Jaramillo  -  P. P. M. Ramírez
(Luis Badilla - Francesco Gagliano - ©copyright) Secondo quanto si continua a scrivere su alcuni organi di stampa colombiani il viaggio di Papa Francesco nel Paese sudamericano, dal 6 all'11 settembre, potrebbe offrire una grande e rilevante "sorpresa" per la solida e maggioritaria chiesa cattolica della nazione: la proclamazione di due nuovi beati, padre Pedro María Ramírez "il martire di Armero" (1899-1948) e mons. Jesús Emilio Jaramillo Monsalve (1916-1989). Se alla fine i decreti del Papa arriveranno in tempo utile è probabile quindi che saranno due le beatificazioni presiedute nel prossimo viaggio del Pontefice. In Colombia per ora si ritiene che sia molto probabile la sola beatificazione di padre Pedro María Ramírez nel corso della Messa che Francesco celebrerà il prossimo 7 settembre, nel Parco Simón Bolívar della capitale Bogotà, ma non si esclude definitivamente quella del vescovo Jaramillo. (1) Giorni fa mons. Fabio Suescún, responsabile dell'organizzzione della Visita del Papa, ha confermato la possibilità di questi eventi osservando che potrebbero essere "un dono del Papa il giorno del raduno in Plaza Bolivar".
Filippine
Cardinal Quevedo’s Message on Eid al-Fitr
CBCP News
My Muslim Brothers and Sisters: 
Eid Mubarak! As you end the holy month of Ramadan on the first day of Shawwal, I extend to you my greetings of peace in the Almighty and Merciful God. You spent the holy month praying not only for Muslim communities but also for those who belong to other religions. You fasted and offered daily sacrifices in spiritual combat against wicked passions such as greed, covetousness, and hatred. I prayed with you and for you in my heart during the whole month. (...)
entornointeligente.com
El Cardenal Urosa pidió el cese de la represión y pidió a Nicolás Maduro no insistir en imponer su Constituyente El cardenal y arzobispo de Caracas, Jorge Urosa, emitió el viernes un comunicado pidiendo al Gobierno de Maduro el cese de la represión contra los manifestantes que desde hace 85 días salen diariamente a las calles de Venezuela.
A continuación el comunicado:
Con serena indignación y firmeza quiero expresar mi rechazo a los actos de represión que el Gobierno nacional, a través de la GNB, algunos cuerpos policiales, y bandas armadas paramilitares, han realizado en estos 80 días de protestas políticas. Amparado por la Constitución Nacional, (...)
SIR
“Grazie, Papa Francesco, per la tua visita a Bozzolo e Barbiana. Leggendo i due discorsi mi sono convinto ancora di più di quanto è bella la missione del prete che gioca tutta la sua vita con la gente che il Signore gli affida”. È quanto scrive il vescovo di Pinerolo, monsignor Pier Giorgio Debernardi, nell’editoriale pubblicato sull’ultimo numero di “Vita Diocesana Pinerolese”. “Quanti preti così – rileva – abbiamo avuto anche nella nostra diocesi” (...)
CeIS.it
"L'Italia non ha bisogno della dipendenza collettiva. Bisogna dire un no forte e deciso a ogni forma, anche minima, di legalizzazione di qualsiasi tipo di sostanza". È il messaggio lanciato dal presidente del Centro Italiano di Solidarietà don Mario Picchi, Roberto Mineo, in occasione della 30esima Giornata internazionale contro l'abuso di droghe e il traffico illecito che ci celebra il 26 giugno di ogni anno. "La droga - prosegue Mineo - è un'emergenza educativa che viene acuita da un malessere della nostra epoca che affligge sopraittutto i giovani. Per risolvere il problema servono politiche della prevenzione a livello pubblico, servono strutture apposite, investimenti, un lavoro costante e in profondità".
Regno Unito
The Guardian
Editorial. The report of Dame Moira Gibb into the Church of England’s handling of the abusive bishop Peter Ball makes shocking reading. It reveals a concern for appearance over reality, for the institution over the individual and, most of all, for the strong and powerful over the weak and vulnerable. From the moment the first victims came forward, the response of the church up to the highest level was one of institutional self-protection. The complaint was not reported to the police, but only to the archbishop of Canterbury, then George Carey (...)
Diario Correo
El sumo pontífice visitará nuestro país del 18 al 21 de enero del próximo año. El Perú estará en los ojos del mundo entre el 18 y 21 de enero de 2018, cuando el papa Francisco, en el marco de su visita apostólica y pastoral por Sudamérica, llegue a nuestro país, que ha sido golpeado por los desastres naturales, emergencias locales (como los incendios y la inseguridad ciudadana), profundas brechas sociales y una fuerte tensión en el ámbito (...)
Italia
Ius soli, la maggioranza dice no. In sei anni opinioni ribaltate
Corriere.it
(Nando Pagnoncelli) Gli italiani favorevoli nel 2011 erano il 71 per cento, ora sono scesi al 44 per cento. Ma per la versione «temperata» c’è una maggioranza risicata -- Finora il tema degli stranieri è stato caratterizzato da una forte ambivalenza tra gli italiani. In generale infatti la loro presenza suscita preoccupazione perché sono giudicati troppo numerosi, gravano sui conti pubblici e competono con gli italiani (...)
meganoticias.mx
(Angeles Hernández Pérez) El Cardenal Francisco Robles Ortega, pre­sidente de la Confer­encia del Episcopado Mexicano, advirtió que el gobierno debe dar una explicación a la ciudadanía de la inversión que rea­lizó para la adquisi­ción de el equipo es­pía, y comentó, que ésta práctica no es nueva y se hace en todos los pueblos y Naciones. Entrevistado al término de la celebración dominical en la Catedral Metropolitana, el Arzobispo de Guadalajara (...)
La Tercera
(Fernando Fuentes y Juan Paulo Iglesias) El lunes el Vaticano confirmó la visita del Papa Francisco a Chile entre el 15 y 18 de enero de 2018. Un viaje que incluirá Perú, pero que dejó fuera a su natal Argentina. Tres conocedores del Pontífice analizan el momento en que realiza la gira y abordan las razones detrás de los destinos elegidos. Austen Ivereigh - Biógrafo del Papa y fundador de Voces Católicas: “Hoy, la oposición al Papa es más fuerte y más ruidosa”. (...)
Repubblica.it
(Elena Dusi) Industria 4.0, parla il cardinale: "Fede e scienza devono allearsi per battere la superficialità del momento". "La tecnologia corre e ci propone nuovi mezzi con una velocità che la teologia e gli altri canali della conoscenza umana non riescono a seguire". Il cardinale Gianfranco Ravasi, 74 anni, teologo, biblista, presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, non è però uomo che si dia per vinto. Con il "Cortile dei Gentili" e il "Tavolo permanente per il (...)
El Salvador
La plaza, el papa y Rosa Chávez
La Prensa Grafica
En Roma. Monseñor Gregorio Rosa Chávez llegó a Italia. El miércoles, en El Vaticano, será nombrado cardenal, el primero en la historia de El Salvador. Ayer llegó a Roma monseñor Gregorio Rosa Chávez, un viaje muy cansado para el sacerdote que fue directo a descansar. “Tengo que estar listo para el miércoles”, dijo. Sonaron las campanas del mediodía y las miradas se dirigieron al tradicional balcón donde el papa (...)
Crux
(Inés San Martín) Speaking to the thousands gathered in Rome's St. Peter's Square for the weekly Angelus prayer, Pope Francis denounced that Christians are also being persecuted amidst "seemingly peaceful contexts." He also hailed a Lithuanian martyr beatified Sunday as a "strenuous defender of the faith." Pope Francis once again spoke about anti-Christian persecution on Sunday, both active and passive, defining it as the risk of being missionaries (...)
(es) Papa fustiga a quienes sonríen de frente y por detrás te combaten (Terra.com)
Europapress
El Gobierno de Egipto ha anunciado este domingo la detención de seis personas que planificaban perpetrar un atentado en una iglesia de la localidad de Alejandría (norte), según han recogido los medios locales. En su comunicado, el Ministerio del Interior ha detallado que uno de los atacantes pretendía inmolarse dentro de la iglesia, mientras que otro haría explotar sus explosivos a la llegada de la Policía al lugar. Asimismo, (...)
Vaticano
El Papa denuncia a quienes «por delante te sonríen, y por detrás combaten el Evangelio. Todos les conocemos»
Abc.es 
(Juan Vicente Boo) Recordando la invitación de Jesús «no tengáis miedo a quienes matan el cuerpo», el Papa Francisco ha advertido el domingo que «no hay misión cristiana en tranquilidad, las dificultades y las tribulaciones forman parte de la tarea de evangelizar, y estamos llamados a verificar en ellas la autenticidad de nuestra fe». En tono casi confidencial, el Santo Padre ha añadido que «esto asusta un poco, pero es la verdad«. A veces la persecución (...)
Agência Ecclesia
A União das Misericórdias Portuguesas (UMP), através do Secretariado Nacional e das suas estruturas regionais de Coimbra e Leiria, está a apoiar a população das zonas afetadas pelo incêndio que atingiu a região centro do país. “Perante a dimensão desta tragédia e o seu impacto nas pessoas, foi no imediato ativado um plano de intervenção para avaliar a situação e as (...)
Congo (Rep. Dem.)
RD Congo, vescovi: elezioni nel 2017 per uscire dalla crisi
Radio Vaticana
I vescovi della Repubblica Democratica del Congo invitano i congolesi a partecipare a una mobilitazione nazionale per chiedere lo svolgimento delle elezioni entro la fine del 2017, come previsto dal cosiddetto accordo di San Silvestro del 31 dicembre scorso. L’appello è contenuto in un messaggio diffuso il 23 giugno al termine della 54.ma assemblea plenaria della Conferenza episcopale (Cenco) a Kinshasa. (...)
holaciudad.com
 
La Iglesia católica de El Salvador respaldó hoy la propuesta que la ombudsman, Raquel Caballero, y la Compañía de Jesús presentaron al Congreso para que el Estado continúe administrando el agua, dijo el arzobispo del país, José Luis Escobar Alas. La iniciativa busca que el Congreso rechace la propuesta de 4 partidos de la oposición, con amplia mayoría parlamentaria, de crear un ente rector del agua en el que la empresa (...)
cath.ch
(Jacques Berset) Dans la question des abus sur mineurs, “l’attitude générale a changé grâce à l’insistance du pape Benoît XVI et du pape François qui poursuit sur le chemin tracé par son prédécesseur”, estime le Père Hans Zollner, président du Centre pour la protection de l’enfance de l’Université Grégorienne. Le Père Hans Zollner a fait cette déclaration à l’issue d’un congrès sur la protection des mineurs tenu à Rome du 19 à 22 juin 2017  (...)
La Razón
(Alfonso Ussia)  Son 24 horas diarias, siete días a la semana. Sacerdotes y religiosas se dedican a atender urgencias que van más allá del 112: desde madres que se han peleado con sus hijas hasta prostitutas en riesgo de convertirse en víctimas de trata. El reloj marca ya las doce de la noche, pero David permanece despierto. Es su primera guardia. Pronto recibe la primera llamada que le sacará de casa para atender una urgencia. No es médico ni (...)
Terra
El papa Francisco recordó hoy a las víctimas del deslizamiento de tierra ocurrido el sábado en una aldea de Sichuan, en el suroeste de China, suceso por el cual murieron al menos 15 personas y 118 personas permanecen desaparecidas. "Manifiesto mi cercanía a la población de la aldea china de Xinmo golpeada ayer por la mañana por un desprendimiento causado por las fuertes lluvias", dijo el papa a los fieles congregados en la Plaza de San Pedro tras el tradicional rezo del Ángelus.  (...)
internacional.elpais.com
(Sally Palomino) El barco, que transportaba turistas, se hundió en aguas del embalse Peñol- Guatapé. La embarcación El Almirante que transportaba 150 turistas naufragó en aguas del embalse Peñol- Guatapé, en Antioquia, en el noroccidente de Colombia. El reporte inicial de la Policía y de la unidad de prevención y atención de riesgos de la región señalaba que nueve personas habían muerto. Horas después, el presidente Juan Manuel Santos, que viajó al lugar de la tragedia, aseguró desde allí que son seis los fallecidos y más de 20 ocupantes del barco están desaparecidos. (...)
Il Sismografo
Monitoraggio del web: domenica 25 giugno 2017

(a cura Redazione "Il sismografo")
(1) Attività del Santo Padre/Santa Sede
L'Angelus di Papa Francesco
-  "Non esiste la missione cristiana all’insegna della tranquillità; le difficoltà e le tribolazioni fanno parte dell’opera di evangelizzazione"
Cari fratelli e sorelle, buongiorno!
Nel Vangelo di oggi (cfr Mt 10,26-33) il Signore Gesù, dopo aver chiamato e inviato in missione i suoi discepoli, li istruisce e li prepara ad affrontare le prove e le persecuzioni che dovranno incontrare. Così li esorta: «Non abbiate paura degli uomini, poiché nulla vi è di nascosto che non sarà svelato […]. Quello che io vi dico nelle tenebre voi ditelo nella luce. […] E non abbiate paura di quelli che uccidono il corpo, ma non hanno potere di uccidere l’anima» (vv. 26-28). L’invio in missione da parte di Gesù non garantisce ai discepoli il successo, così come non li mette al riparo da fallimenti e sofferenze. Essi devono mettere in conto sia la possibilità del rifiuto, sia quella della persecuzione.
I Saluti del Papa dopo la recita dell'Angelus
Cari fratelli e sorelle,
Esprimo la mia vicinanza alla popolazione del villaggio cinese di Xinmo colpito ieri mattina da una frana causata da forti piogge. Prego per i defunti e i feriti e per quanti hanno perso la casa. Dio conforti le famiglie e sostenga i soccorritori.
LUNEDI 26 GIUGNO 2017

domenica 25 giugno 2017

Infobae
Analistas y personas del círculo íntimo del Sumo Pontífice consideraron los motivos de la decisión de no incluir al país en su agenda de 2018. 1.566 días. 223 semanas. 51 meses. Es el tiempo que pasó desde que Jorge Mario Bergoglio comenzó su pontificado el pasado 13 de marzo de 2013 y no volvió a pisar la Argentina. Y no lo hará hasta nuevo aviso. Esta semana, se confirmó que el Sumo Pontífice viajará a Perú y a Chile en 2018. El argentino visitará (...)
Agência Ecclesia
O Papa Francisco reforçou hoje no Vaticano a sua denúncia das perseguições contra os cristãos, elogiando o testemunho de fé destas pessoas. “Também nos nossos dias a perseguição contra os cristãos está presente. Rezamos pelos nossos irmãos e irmãs que são perseguidos e louvamos Deus porque, apesar disso, continuam a testemunhar com coragem e fidelidade a sua fé” (...)
Europapress
En una entrevista concedida a Europa Press, Demetrio Fernández ha recordado que estuvo el pasado mayo en Polonia, presentando en diversas diócesis de dicho país los 'Escritos Sacerdotales' de San Juan de Ávila, tratándose de la primera obra del apóstol de Andalucía que se traduce al polaco, publicada en Poznam, en abril de este año, por la editorial Flos Carmeli, de los Carmelitas Descalzos de la provincia polaca de Varsovia. Ahora, la Diócesis cordobesa se ha marcado el reto de seguir (...)
Italia
Gazzetta di Mantova
(Attilio Pedretti) Biglietto di ringraziamento di Papa Francesco al vescovo Napolioni per i soldi raccolti dalle parrocchie. Le offerte dell’Obolo di San Pietro raccolte nelle parrocchie della diocesi di Cremona e donate a Papa Francesco dal vescovo Napolioni nella chiesa di Bozzolo saranno destinate a Haiti. Il Papa ha inviato un biglietto di ringraziamento reso noto ieri 24 giugno.
«Vaticano, 21 giugno 2017. 
Caro fratello, 
grazie tante per il giorno di ieri. Sono rimasto con grande gioia interiore. Grazie. Ringrazio anche coloro che hanno preparato la visita e anche la calorosa accoglienza. Ringrazio l'offerta che mi hai dato. La darò ai vescovi di Haiti, che hanno tanto necessità e, in questi giorni, sono in visita ad limina. Per favore, non dimenticarti di pregare per me. Che il Signore ti benedica e la Madonna ti custodisca. Fraternamente, Francesco».
Jakarta Post
Peace and tolerance filled the air of Semarang, the capital city of Central Java, when the city's highest Catholic authorities visited Muslims who were attending an Idul Fitri prayer at Central Java Grand Mosque on Sunday. At the mosque, Semarang Archbishop Robertus Rubiyatmoko said he was visiting his Muslim brethren in order to foster "fraternity among the faithful people of Indonesia", which he called a "fortune that also serves as humanity's hope." (...)
Avvenire
(Giacomo Gambassi) Spiega con voce ferma che si tratta di un «provvedimento da sostenere e favorire». E, mentre ne  parla fra pacatezza e decisione, il cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei e arcivescovo di  Perugia-Città della Pieve, si riferisce al dibattito sullo  Ius soli  temperato e sullo  Ius culturae  che  infiamma la politica e che si riverbera sull’opinione pubblica. In mezzo a prese di posizione più o  meno arroventate e a tratti demagogiche, «l’unico vero sommo bene da difendere è la persona  umana», sottolinea Bassetti.
EFE
El arzobispo de Barcelona, Juan José Omella, será nombrado cardenal el próximo miércoles día 28, con lo que se convertirá en el octavo cardenal que ha tenido la archidiócesis barcelonesa, que el Papa Francisco quiere convertir en una de las punteras en la modernización de la Iglesia en España. El nombramiento la pasada semana de dos nuevos obispos auxiliares para Omella, los 'jóvenes' Sergi Gordo (50 años) y Antoni Vadell (45 años), alejados (...)
Stati Uniti
Sant’Egidio a Washington: rafforzare impegno contro pena di morte
Radio Vaticana
“No Justice without Life”, “Nessuna giustizia senza vita”. E’ il tema della conferenza in corso a Washington promossa dalla Comunità di Sant’Egidio e da un folto numero di organizzazioni cattoliche statunitensi e non solo impegnate contro la pena di morte. Sull’importanza di questo evento, Alessandro Gisotti ha intervistato Carlo Santoro, coordinatore di Sant’Egidio contro la pena di morte, raggiunto telefonicamente nella capitale statunitense: (...)
Periodista digital
(Oscar Fortín) El pecado de la Iglesia venezolana consiste en le hecho que silencia de completo el intervencionismo de Estados Unidos y de sus distintos servicios para desestabilizar a un gobierno que no quiere entregárselo las riquezas del petrolero, tampoco las de las minas. Mas que todo no quiere hacer del Estado de Venezuela una dependencia del Imperio. Quiere asegurar la independencia y la soberanía del pueblo. Los ejemplos de ese tipo (...)
Vaticano
Domenica 25 giugno: la giornata del Papa

(a cura Redazione "Il sismografo")
*** L'Angelus di Papa Francesco
-  "Non esiste la missione cristiana all’insegna della tranquillità; le difficoltà e le tribolazioni fanno parte dell’opera di evangelizzazione"
Cari fratelli e sorelle, buongiorno!
Nel Vangelo di oggi (cfr Mt 10,26-33) il Signore Gesù, dopo aver chiamato e inviato in missione i suoi discepoli, li istruisce e li prepara ad affrontare le prove e le persecuzioni che dovranno incontrare. Così li esorta: «Non abbiate paura degli uomini, poiché nulla vi è di nascosto che non sarà svelato […]. Quello che io vi dico nelle tenebre voi ditelo nella luce. […] E non abbiate paura di quelli che uccidono il corpo, ma non hanno potere di uccidere l’anima» (vv. 26-28). L’invio in missione da parte di Gesù non garantisce ai discepoli il successo, così come non li mette al riparo da fallimenti e sofferenze. Essi devono mettere in conto sia la possibilità del rifiuto, sia quella della persecuzione.
BBC
En el siglo XIII, un erudito inglés de la orden franciscana pensó sobre el tema. Robert Grosseteste trabajaba en uno de los grandes centros de aprendizaje en Oxford, al que la gente había empezado a llamar "universidad". Para Grosseteste -cuya mente estaba repleta de arcoíris y rayos de luz- todo, hasta el acto divino primordial de la creación misma, tenía que ver con la luz. Sin embargo, ¿cómo la hizo exactamente Dios? (...)
Somalia
Somalia: 3.2 milioni di persone necessitano di aiuti alimentari
Radio Vaticana
Continua l’emergenza umanitaria in Somalia: sono 3,2 milioni le persone che hanno bisogno di aiuti alimentari; il tasso di malnutrizione generale nella regione è del 22%; quella acuta del 5%. “Il tasso di ammissione dei bambini con meno di cinque anni nei nostri programmi di nutrizione e salute è più che raddoppiato rispetto all’inizio dell’anno”: (...)
Vaticano
New head of Pontifical Academy of Science a natural Francis choice
Crux
(Charles Collins) With his choice of Joachim von Braun as the new President of the Pontifical Academy of Science, Pope Francis has indicated he wants the institution to take a more active role in trying to find solutions to planetwide problems like ending poverty and saving the environment. (...)
Argentina
Finaliza la Semana Social de la Iglesia Católica
BAE
El encuentro, con el lema “La amistad social y el cuidado de la casa común”, busca fomentar el debate entre los distintos sectores para lograr la integración y “compartir valores y proyectos que enriquezcan la convivencia democrática”. Funcionarios, dirigentes sindicales, empresariales y de movimientos sociales participaban este fin de semana en la ciudad de Mar del Plata (...)
guampdn.com
(Haidee V Eugenio) Archbishop Michael Jude Byrnes calls for sacrifices as the Archdiocese of Agana deals with financial problems, the details of which will be released to the public in the weeks to come. "Using an analogy, in simple terms, we have maxed out our credit cards and payment is due," Byrnes said in a June 18 pastoral letter. David Sablan, president of Concerned Catholics of Guam, said the group is aware of an option to have the Catholic schools help the archdiocese with its finances, but he said this could end up in increased student tuition and dwindling enrollment at those schools. (...)
Stati Uniti
U.S. Supreme Court Case First Amendment Battle: Separation of Church and State Vs. Free Exercise of Religion
Reuters - Newsweek
The U.S. Supreme Court is set to rule on Monday in a closely watched religious rights case involving limits on public funding for churches and other religious entities as the justices issue the final rulings of their current term. The nine justices are due to rule in six cases, not including their decision expected in the coming days on whether to take up President Donald Trump's bid to revive his ban on travelers from six predominantly Muslim countries in which an emergency appeal is pending. (...)
Vatican Insider
(Cristina Uguccioni) Storie di convivenza tra credenti in Cristo e islamici. Viaggio a Nhacra, dove sorge un centro sanitario in cui è riservata speciale attenzione alle donne e ai loro piccoli. Generare umanità è dare alla luce una nuova vita, ma anche realizzare qualcosa di buono, di giusto in un altro e per un altro, affinare e spendere le proprie qualità migliori per altri affinché abbiano una vita buona. Questa storia racconta della generazione e dei legami che essa (...)
Turchia
Turkey Seizes Assyrian Monastery Property
AINA
(Ygar Gültekin) After Mardin became a Metropolitan Municipality, its villages were officially turned into neighbourhoods as per the law and attached to the provincial administration. Following the legislative amendment introduced in late 2012, the Governorate of Mardin established a liquidation committee. The Liquidation Committee started to redistribute in the city, the property of institutions whose legal entity had expired. The transfer and liquidation procedures are still ongoing.
 (...)
heraldmalaysia.com
(Santosh Digal) The Episcopal Conference of the Philippines (Cbcp) has designated 2017 as the Year of the Parish. "In observance of the Year of the Parish, we keep discerning and celebrating the quality of faith in parishes. To highlight the event, the CBCP designated simultaneous-nationwide celebration in all parishes on June 11,” Father Reginald R. Malicdem, chancellor (...)
Messico
Messico. Preti assassinati in odio alla fede? Anche, ma non più come un tempo. Oggi sono vittime delle mafie narcos, o dei ladri che li credono ricchi
Terre d'America
(Sergio G. Román) Magari anche a voi è capitato come a me, di trovarvi davanti ad alcune delle molte rovine dei templi preispanici che si trovano quasi ovunque nel nostro paese, per esempio, Teotihuacàn. Visitare quel luogo mi ispira misticismo, ovvero, mi avvicina a Dio; soprattutto pensando che i nostri antecessori dedicarono questi imponenti edifici alle loro divinità. (...)
cittadellaeditrice.com
(Andrea Grillo) L’occasione prossima per questa riflessione mi è stata offerta dall’ultimo post, dedicato alla recensione del libro di G. E. Rusconi su “La teologia narrativa di papa Francesco”. Nell’analizzare quel testo riemergeva una condizione fragile del rapporto tra “cultura” e “teologia”. Questo deficit non è imputabile ad alcun “soggetto” particolare, ma è il frutto di “scelte istituzionali” – politiche e culturali – che hanno condizionato la storia (...)
Stati Uniti
U.S. judge asked to expand order blocking Iraqis' deportation
Reuters
(Ian Simpson) The American Civil Liberties Union asked a U.S. judge on Saturday to expand an order that temporarily blocks the deportation of 114 Iraqis in Michigan, to cover Iraqis nationwide, according to a court filing. The advocacy group filed an amended complaint seeking to keep Immigration and Customs Enforcement from deporting Iraqis from anywhere in the United States while a federal judge weighs the case of the Iraqis in Michigan. (...)
El Tiempo
Algunos detalles de la visita del Papa relacionados con los vehículos en que se movilizará y más. De izquierda a derecha: monseñor Luis Augusto Castro, presidente de la Conferencia Episcopal; Guillermo León Escobar, embajador de Colombia ante la Santa Sede; monseñor Ettore Balestrero, nuncio apostólico; monseñor Fabio Suescún, director ejecutivo de la visita papal, y monseñor Rubén Salazar, cardenal primado de Colombia, durante el foro realizado en EL TIEMPO para preparar la venida del Papa a Colombia. (...)
Crux - CNS
(Mark Pattison) Bishop Frank J. Dewane of Venice, Florida, says an acceptable health care system provides access to all, regardless of their means, and at all stages of life. The bishop said such a health care system must protect conscience rights, as well as extend to immigrant families. The Senate’s Better Care Reconciliation Act contains “many of the fundamental defects” (...)
Cile
Salida al mar de Bolivia y conflicto mapuche, los retos del Papa en Chile
Perfil
(Leandro Dario) En enero de 2018 Francisco recorrerá Temuco, capital de la Araucanía. Bachelet pidió el jueves perdón a los indígenas. Dudan que Bergoglio hable sobre el diferendo con La Paz. El papa Francisco anunció esta semana que en los próximos meses visitará tres países de América del Sur, entre los cuales no incluirá a la Argentina. Viajará a Colombia en septiembre e irá a Chile y Perú en enero de 2018. Su estadía en Santiago, donde llegará en el tramo final del segundo gobierno de Michelle Bachelet (...)
Vaticano
Nuovo tweet del Papa: "Ciascuno di noi è prezioso; ciascuno di noi è insostituibile agli occhi di Dio."(25 giugno 2017)
Twitter

Spagnolo
Inglese
Italiano 
Portoghese
Polacco
Latino
Francese 
Tedesco
Arabo
Avvenire
(Giorgio Liverani) «Nemo propheta in patria» (Lc 4,24): lo disse Gesù e c'è da credergli, ma sei secoli prima il grande profeta Geremia era stato condannato a morire soffocato dal fango in una cisterna (fu salvato in tempo) perché denunciava gli abusi idolatrici presenti nel popolo (Ger 38). Non c'è dunque da meravigliarsi se qualche cristiano, anche autorevole, non accetta il modo in cui papa Francesco guida la Chiesa. Nel caso specifico l'"autorevole" (...)
Vatican Insider
(Giacomo Galeazzi) All'Angelus, Francesco richiama l'attenzione sulla odierna persecuzione contro i cristiani: «Tanti fanno i sorrisi ma dietro combattono il Vangelo». Un ricordo del vescovo lituano Matulionis, ucciso in odio alla fede a 80 anni, oggi proclamato beato a Vilnius. «Tanti fanno sorrisi ma dietro combattono il Vangelo». Dio, però, «non abbandona i suoi figli nella tempesta»: così il Papa durante l'Angelus di oggi in piazza San Pietro. «Andare in missione non è fare turismo, il successo della missione non è garantito (...)
Aci prensa
(Giselle Vargas) Mons. Héctor Vargas, Obispo de Temuco en el sur de Chile, afirmó que el pedido de perdón que ha hecho la Presidenta de Chile, Michelle Bachelet, al pueblo mapuche es un gesto “potente” en el camino para lograr la paz. El pueblo mapuche concentrado en Temuco, Región de la Araucanía, reclama una serie de derechos y reconocimientos. A esto, se suma la pobreza y la falta de integración, elementos que algunos grupos radicales (...)
Crux
(John L. Allen Jr.) Almost a week later, it remains mysterious why Libero Milone, an Italian businessman and auditing expert hired in 2015 for a five-year term as the Vatican's first-ever Auditor General, abruptly resigned. Whatever the case, the optics don't seem encouraging in terms of the current state of Pope Francis's reform effort. This past Monday, phone lines across Rome began to heat up with rumors that something had happened with Libero Milone (...)
Vaticano
I saluti del Santo Padre dopo l'Angelus

(a cura Redazione "Il Sismografo")
Cari fratelli e sorelle,
Esprimo la mia vicinanza alla popolazione del villaggio cinese di Xinmo colpito ieri mattina da una frana causata da forti piogge. Prego per i defunti e i feriti e per quanti hanno perso la casa. Dio conforti le famiglie e sostenga i soccorritori. Vi sono tanto vicino!
Oggi, a Vilnius (Lituania), viene proclamato Beato il Vescovo Teofilo Matulionis, ucciso in odio alla fede nel 1962, quando aveva già quasi 90 anni. Rendiamo lode a Dio per la testimonianza di questo strenuo difensore della fede e della dignità dell’uomo. Salutiamo con un applauso lui e tutto il popolo lituano!
Vaticano
L'Angelus di Papa Francesco: "Non esiste la missione cristiana all’insegna della tranquillità; le difficoltà e le tribolazioni fanno parte dell’opera di evangelizzazione"
(a cura Redazione "Il Sismografo")
Testo dell'allocuzione del Papa - (N° 28)
Cari fratelli e sorelle, buongiorno!
Nel Vangelo di oggi (cfr Mt 10,26-33) il Signore Gesù, dopo aver chiamato e inviato in missione i suoi discepoli, li istruisce e li prepara ad affrontare le prove e le persecuzioni che dovranno incontrare. Andare in missione non è fare turismo, e Gesù ammonisce i suoi: “Troverete persecuzioni”. Così li esorta: «Non abbiate paura degli uomini, poiché nulla vi è di nascosto che non sarà svelato […]. Quello che io vi dico nelle tenebre voi ditelo nella luce. […]
El Clarín
(Julio Algañaraz) Es el cardenal Gerhard Mueller, al frente de la Congregación para la Doctrina de la Fe, con quien ha tenido choques. Nombraría en su lugar a un purpurado más afín a la apertura. En los pasillos vaticanos se habla en voz baja o susurrando de un cambio de fondo en las cumbres de la Curia Romana, el gobierno central de la Iglesia, que podría llegar más pronto de lo que muchos esperan. El Papa aprovecharía que el 2 de julio cumple (...)
Africa
Africa, nel Sahel a causa della siccità si prepara la più grande migrazione della storia
La Stampa
(Tommaso Carboni) Africa e riscaldamento globale, emblema delle disuguaglianze della nostra epoca: sono i paesi ricchi a produrre gran parte dei gas serra, è l’Africa - soprattutto quella sub-sahariana, e il poverissimo Sahel - a subirne le conseguenze più gravi. Il continente ha una responsabilità minima (tra il 2 e il 4% delle emissioni annuali di gas serra); (...)
maridacaterini.it
(Federica Simonetti) Tv2000 instaura un filo diretto con Papa Francesco. È possibile infatti inviare una video lettera al Pontefice grazie al nuovo programma dal titoto "Caro, virgola" che andrà in onda a partire dal prossimo autunno sull'emittente della Conferenza Episcopale Italiana di cui è direttore Paolo Ruffini.  Tv 2000 invita i telespettatori a "parlare" direttamente attraverso un video messaggio, ad un personaggio a loro caro (...)
El País.es
(Sandro Pozzi) El nombramiento de Joseph Tobin como arzobispo de Newark fue un mensaje a la jerarquía conservadora de la Iglesia en EE UU. El papa Francisco es conocido en la Curia Romana por ser, entre otras cosas, un gran cazador de talento. Se ve en el grupo que elevó a cardenal el pasado noviembre en la Basílica de San Pedro. Entre los elegidos se encontraba Joseph Tobin, entonces arzobispo de Indianápolis. La elección generó sorpresa entre sus más cercanos colaboradores. Pero siete meses después, la decisión cobra todo el sentido. (...)
Italia
Vallini: 9 anni al servizio di Roma. Intervista ad Agostino Vallini
Avvenire
(Mimmo Muolo) Serenità. La si legge a prima vista sul volto del cardinale Agostino Vallini. E man mano che  affiorano i ricordi dei nove anni da vicario di due Papi (Benedetto XVI e Francesco) per la diocesi  di Roma, quell’impressione aumenta. «Sì – dice il porporato mentre risponde alle domande di  Avvenire  – confermo alla fine del mio mandato (dal 29 giugno al suo posto ci sarà monsignor  Angelo De Donatis,  ndr)  ciò che ho detto lunedì scorso al Papa, all’inizio del Convegno diocesano.  Profonda gratitudine per la fiducia che mi è stata accordata, da papa Benedetto prima e confermata  poi da papa Francesco. E serenità, appunto, perché in questo mio congedo mi tornano in mente le  parole del Santo Padre nell’omelia di Santa Marta del 30 maggio scorso: bisogna servire il Signore  senza vantarsi, non cedere ai compromessi, continuare il cammino che Dio vorrà».
Vaticano
(Furio Colombo) È strano che non sia stato notato il fatto radicalmente nuovo: il Papa, con una mossa inaspettata e  un’improvvisa dichiarazione, incompatibile con tutti gli aspetti del suo status (capo di Stato, capo  della Chiesa cattolica, vicario di Dio in terra) si è spostato tra i cittadini che chiedono una legge di  iniziativa popolare, e la stanno chiedendo dalla dislocazione tipica di chi non ha potere e si affida  alle garanzie della Costituzione e dei fondamenti del diritto. La legge, così come è stata formulata dai Radicali, quando era ancora in vita Marco Pannella, ha  due obbiettivi che interferiscono nella vita italiana così come era stata voluta e regolata dai due  governi Forza Italia-Lega Padana: la cancellazione della legge Bossi Fini, che ha governato finora,  al di fuori del diritto italiano e dei principi di civiltà della storia europea e della storia italiana  (dunque anche cristiani) il grande movimento umano detto migrazione.