venerdì 22 settembre 2017

Lussemburgo
Lussemburgo, religione cattolica fuori dalla scuola. Catechesi, seconda “rivoluzione” nelle parrocchie
SIR
(Sarah Numico) Dopo la recentissima "ristrutturazione territoriale" delle comunità parrocchiali, la chiesa del Granducato è alle prese con il rilancio dell'educazione alla fede dei ragazzi. La scuola pubblica, infatti, che finora assicurava la catechesi, ha abolito l'ora di religione cattolica per un insegnamento sui "valori" (...)
(a cura Redazione "Il sismografo")
Inizio. Venerdì 18 dicembre 2015
Apertura della Porta Santa della Carità e Santa Messa presso l’Ostello della Caritas “Don Luigi Di Liegro” a Roma, nel Giubileo della Misericordia. 

11 Visite nel 2016
3   Visite nel 2017

2016
1) 15 GENNAIO
Visita una casa di riposo per anziani e malati in stato vegetativo (Centro di degenza per malati neurologici e Casa di riposo per anziani)
2) 26 FEBBRAIO
Una comunità per tossicodipendenti a Castelgandolfo (Ceis don Mario Picchi)
3) 24 MARZO
Giovedì Santo.  Centro di accoglienza per profughi (CARA) di Castelnuovo di Porto. Lavanda dei piedi
4) 16 APRILE
Visita, insieme al Patriarca Bartolomeo e all'Arcivescovo ortodosso di Atene Ieronimus, ai profughi e migranti nell’Isola di Lesbo (Grecia)
guampdn.com
(Haidee V Eugenio) Pope Francis this week said the Catholic church will apply the firmest measures to all those who have betrayed their call as clergy and abused children. His statement comes as Guam awaits the results of the Vatican's canonical trial of Archbishop Anthony S. Apuron, who has been accused by former altar boys of raping and sexually abusing them in the 1970s. The pope on Thursday addressed the Pontifical Commission for the Protection of Minors, which gathered for its plenary assembly at the Vatican. (...)
Italia
Sala stampa della Santa Sede
Oggi il Santo Padre è uscito dal Vaticano per una visita a sorpresa alla Fondazione Santa Lucia, un centro di eccellenza molto conosciuto a Roma, specializzato nella neuro-riabilitazione di pazienti con deficit di movimento e cognitivi, dove vengono trattate patologie derivanti da ictus, lesioni midollari, Parkinson e sclerosi multipla.
Il Papa continua così l’esperienza dei “Venerdì della Misericordia”: gesti di vicinanza e di sostegno dedicati ai meno abbienti e ai meno fortunati, che hanno caratterizzato il Giubileo della Misericordia.
Intorno alle ore 16, Papa Francesco ha attraversato i cancelli di via Ardeatina 306 ed è stato accolto con gioia dalle persone che in quel momento si trovavano nel parcheggio del complesso degli edifici ospedalieri.
Russia
Patriarch Kirill extends condolences over destructive earthquake in Mexico
Russian Orthodox Church
His Excellency ENRIQUE PEÑA NIETO, President of the United Mexican States
Your Excellency, Dear Mr. President, Kindly accept my profound condolences over the destructive earthquake in Mexico as a result of which many people have been killed, injured or left without a roof. In this time of trial for your country, kindly convey my words of support to relatives and loved ones of the victims and wishes of a speedy recovery to the injured and fortitude to all those who have been affected by disaster. (...)
Cope
El presidente de la Conferencia Episcopal Española, cardenal Ricardo Blázquez Pérez, ha reconocido preocupación por lo que ocurre en Cataluña, pero también "esperanza" y ha pedido no olvidar los cimientos de la Constitución que a todos "nos hermanan". En declaraciones a los periodistas antes de participar en la inauguración del curso académico 2007-2018 de la Universidad Pontificia (UPSA) de la que es Gran Canciller, se ha referido al epitafio que reza en la tumba del expresidente Adolfo Suárez: "la concordia fue posible". Una expresión que ha evocado para referirse al "ambiente de consenso" en el que se forjó la Constitución Española en 1978, de la que ha dicho que todos "votamos" y que ha sido "ratificada durante cuarenta años"

Myanmar
Dacca chiede per i Rohingya zone di sicurezza nel Myanmar
L'Osservatore Romano
Il premier del Bangladesh, Sheikh Hasina, ha sollecitato oggi l’Onu a organizzare una missione nel Myanmar e a istituire zone di sicurezza supervisionate dalle Nazioni Unite «per consentire il ritorno in condizioni di sicurezza e dignità» dei profughi rohingya.

Il Bangladesh ospita attualmente 800.000 profughi, 429.000 dei quali arrivati dallo scorso 25 agosto, in fuga dalle ripetute violenze dei militari governativi del Myanmar.
Vaticano
Francesco tra Asia e America Latina
Città Nuova
(Alessandro De Carolis ) C’è un arcobaleno all’interno del cuore scelto come logo per la visita che papa Francesco farà in Myanmar a cavallo tra novembre e dicembre prossimi. Ed è una colomba stilizzata il simbolo grafico scelto per la sosta in Bangladesh, seconda tappa del medesimo viaggio. L’arcobaleno descrive la varietà di etnie dell’ex Birmania, la colomba racconta il desiderio universale di pace. E “pace” è il motto che si accompagna ai due loghi, assieme ad “amore” per il Myanmar ed “armonia” per il Bangladesh. Una dichiarazione di intenti che non può non stridere con le facce scavate che punteggiano il fango, tra tende e baracche, dei rohingya, una delle etnie che non trova più casa né pace proprio tra il Myanmar buddista e il Bangladesh musulmano, a causa del conflitto in corso nello Stato birmano di Rakhine, che ha prodotto un popolo di senza patria. (...)
Vaticano
Il sorprendente paradosso. Nata proclamando l’uguaglianza, la Chiesa ancora fatica a dar spazio alle donne
L'Osservatore Romano
Un simposio e le sue conclusioni. «Ruolo delle donne nella Chiesa» è il titolo del simposio promosso dalla Congregazione per la Dottrina della Fede svoltosi a Roma tra il 26 e il 28 settembre 2016. Dal volume appena uscito (Città del Vaticano, Libreria editrice vaticana, 2017, pagine 296, euro 18) che raccoglie gli atti del convegno, pubblichiamo le conclusioni scritte da Mary Melone, Lucetta Scaraffia, Ana Cristina Villa Betancourt e José Granados, curatori e organizzatori del simposio.
Agência Ecclesia
O Papa Francisco reforçou hoje o empenho da Igreja Católica numa política de “tolerância zero” perante o que qualifica como “pecado horrível” dos abusos sexuais de menores. “Permitam-me dizer com toda a clareza que o abuso sexual é um pecado horrível, completamente oposto e em contradição com o que Cristo e a Igreja nos ensinam”, referiu esta manhã, no Vaticano, num discurso entregue aos membros da Comissão Pontifícia para a Proteção de Menores. (...)
Senegal
A Dakar incontro sul ruolo dei vescovi. Organizzare la carità in Africa
L'Osservatore Romano
«Negli ultimi anni, tutte le Caritas africane hanno affrontato quello che definiremo un problema di “visione”, perché finora la Caritas è stata concepita soltanto come l’istituzione che in caso di difficoltà o disastri distribuisce fondi provenienti dall’esterno. La Caritas non è stata percepita principalmente come un’organizzazione di una Chiesa che identifica i propri bisogni, mobilita i fondi dalle proprie strutture e si sviluppa e crea così istituzioni che possano intervenire in tempo». Monsignor Anani Nicodème Yves Barrigaha-Bénissan, vescovo di Atakpamé e presidente di Caritas Togo, spiega così la necessità di un deciso cambio di passo nella gestione delle attività caritative della comunità ecclesiale nel continente africano. Un cambiamento di «visione», appunto, emerso nel corso dei lavori dell’incontro dei vescovi africani sull’impegno Caritas.
Vaticano
Nella messa a Santa Marta. Preghiera per le donne
L'Osservatore Romano
«Per tutte le donne sfruttate, umiliate e abusate, perché possano sempre trovare nella Chiesa un luogo di accogliente e sincero rispetto». È una delle intenzioni di preghiera elevate durante la messa celebrata da Papa Francesco stamane, venerdì 22 settembre, nella cappella di Casa Santa Marta. Nella circostanza il Pontefice non ha tenuto la consueta omelia per commentare la liturgia del giorno, le cui letture hanno ispirato la preghiera dei fedeli.
Spagna
La rabbia catalana scende nelle piazze
Avvenire
(Lucia Capuzzi) La parola d' ordine è «dialogo» ma «all' interno della Costituzione». Con questa formula, Madrid cerca di placare la rabbia indipendentista che agita le strade di Barcellona. Alle marce starebbero partecipando circa 40mila persone, riferiscono i media locali. Nella notte tra mercoledì e ieri, ci sono stati tafferugli tra dimostranti e polizia locale in vari punti della città. Anche ieri, in migliaia hanno protestato di fronte al Palazzo di giustizia della Catalogna, al grido: «Independència » e «Vutarem». Mentre le finestre si sono riempite di "esteladas", la bandierasimbolo del nazionalismo catalano. Ora dopo ora, pare sempre più difficile disinnescare un conflitto giunto alla soglia del "punto di rottura".
ONU
Intervento all’Onu dell’arcivescovo Gallagher sulla crisi siriana
L'Osservatore Romano
«I diritti di tutti i siriani devono essere protetti. Il ruolo della legge, compreso il rispetto della libertà religiosa e l’uguaglianza di tutti di fronte alla legge basata sul principio della cittadinanza a prescindere dalla razza, l’etnia o la religione, è fondamentale per realizzare e mantenere una pacifica e fruttuosa coesistenza tra individui e comunità, in Siria e oltre». Ha usato queste parole il segretario per i Rapporti con gli Stati, l’arcivescovo Paul Richard Gallagher, nel definire le linee guida per una soluzione della lunga crisi siriana.
Vaticano
Cardinal Sarah says we shouldn’t pray with our phones. I’m not so sure

catholicherald.co.uk
(Cameron Garden) There are risks, but many Catholics find electronic devices helpful. Until a week ago, I had generally been in total agreement with pretty much everything Cardinal Sarah says. But his remark last week gave me pause: “Perhaps it is very practical to pray the breviary with my own mobile phone or tablet, but it is not worthy: it desacralizes prayer.”  (...)
Vaticano
Comunicato della Sala Stampa: Udienza al Presidente della Repubblica del Perù
Sala stampa della Santa Sede
[Text: Italiano, Español, English]
Nella mattina di oggi, venerdì 22 settembre 2017, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza, nel Palazzo Apostolico Vaticano, il Presidente della Repubblica del Perù, S.E. il Sig. Pedro Pablo Kuczynski Godard, il quale, successivamente, ha incontrato Sua Eminenza Rev.ma il Sig. Cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato, accompagnato dal Rev.mo Mons. Antoine Camilleri, Sotto-Segretario per i Rapporti con gli Stati.
Giappone
Il Cardinale Filoni sui luoghi dello tsunami del 2011: “Dio non si è dimenticato di voi”
Fides
“Dio vi ama, nonostante le vostre sofferenze, non è indifferente, non si è dimenticato di voi”. Così il Cardinale Fernando Filoni, Prefetto della Congregazione per l'Evangelizzazione dei popoli, si è rivolto idealmente a tutti gli abitanti delle regioni giapponesi devastate dallo tsunami del 2011.  (...)
Vaticano
Essenziale sprone
Avvenire
(Giuseppe Anzani) Chi confonde misericordia con indulgenza, e pensa che sia una specie di melassa che tutto rimedia chiudendo un occhio e pareggiando il bene e il male, rilegga oggi le parole che il papa Francesco, il profeta della misericordia, ha pronunciato sulla macchia atroce della pedofilia, e poi quelle sulla piaga sociale della criminalità mafiosa. Due temi diversi, distanti; l' uno relativo all' innocenza profanata, alla violazione d' una intimità sacra; l' altro attinente a un cancro della vita comunitaria, una putredine inestirpata. A noi pare di accomunarli a fatica, sotto una comune ombra, sotto il pensiero doloroso del male che insidia le cose più belle della vita e le guasta; il male che fa torbidi i giorni e angosciose le notti di molti; il male che ha nome di crimine per la legge umana e che per la coscienza credente ha la struttura abietta del peccato.
Malta
Promoting the common good - Archbishop Charles Scicluna
Times of Malta
() St Thomas Aquinas defined laws as the “ordering of reason to the common good” (ordinatio rationis ad bonum commune). This ordering of reason is the essence of justice, that cardinal virtue which, in turn, establishes relationships in society according to a criterion of fairness and equity. (...)
Italia
Lo psichiatra: fare formazione serve a prevenire
Avvenire
(Riccardo Bigi) Nel discorso alla Pontificia Commissione per la tutela dei minori papa Francesco ha sottolineato anche l' importanza delle occasioni di e formazione sul tema degli abusi sessuali. «Fare prevenzione è fondamentale - commenta Stefano Lassi, vicepresidente dell' associazione psichiatri e psicologi cattolici della Toscana - e per questo bisogna offrire gli strumenti ». Lassi è consulente del Seminario diocesano di Firenze e collabora con la Facoltà Teologica dell' Italia centrale dove nei mesi scorsi si è tenuto un corso (il primo in Italia) sulla prevenzione degli abusi sui minori realizzato in collaborazione con la Pontificia Università Gregoriana.
Vaticano
Nuovo tweet del Papa: "Il Vangelo invita prima di tutto a rispondere a Dio che ci ama e che ci salva, riconoscendolo nel prossimo." (22 settembre 2017)
Twitter

Spagnolo
Inglese
Italiano 
Portoghese
Polacco
Latino
Francese 
Tedesco
Arabo
Nigeria
Forte condanna del Vescovo di Nsukka per l’incendio di una moschea. Timori per i risvegli indipendentisti
Fides
“La distruzione senza precedenti di un luogo di culto non è solo abominevole, ma totalmente inaccettabile e deve essere condannata da tutti”. È la forte condanna espressa da Sua Ecc. Mons. Godfrey Onah, Vescovo di Nsukka, dell’incendio della moschea di Oguurute, a Enugu Ezike, nello Stato di Enugu, nel sud della Nigeria. (...)
Vatican Insider
(Salvatore Cernuzio) Il portavoce Burke: «Misura necessaria a causa dell’allerta attentati». Accampati. Intorno a piazza San Pietro vivono diversi clochard che spesso abbandonano le loro borse per strada facendo scattare controlli e misure di sicurezza. Si fa presto a parlare di sgombero. Ma dietro alla decisione della Gendarmeria vaticana di smobilitare durante il giorno gli accampamenti dei clochard nella zona di San Pietro, ci sono soprattutto ragioni di sicurezza. «Le loro borse e valigie non possono essere continuamente (...)
Nicaragua
Los obispos se pronunciarán sobre las elecciones municipales
El Nuevo Diario
Los obispos de Nicaragua se reunirán en los próximos días para reflexionar y emitir un comunicado sobre las elecciones municipales del próximo cinco de noviembre, sostuvo monseñor Jorge Solórzano, obispo de Granada y secretario general de la Conferencia Episcopal de Nicaragua.  (...)
(a cura Redazione "Il sismografo")
1 - Gratitudine
Voglio ringraziarvi di tutto cuore per l’impegno profuso in questi ultimi anni a favore di tanti fratelli e sorelle migranti e rifugiati che stanno bussando alle porte dell’Europa alla ricerca di un luogo più sicuro e di una vita più degna.
2- Di fronte all'emergenza migratoria la  Chiesa rimane fedele alla sua missione
Di fronte ai flussi migratori massicci, complessi e variegati, che hanno messo in crisi le politiche migratorie fin qui adottate e gli strumenti di protezione sanciti da convenzioni internazionali, la Chiesa intende rimanere fedele alla sua missione: quella «di amare Gesù Cristo, adorarlo e amarlo, particolarmente nei più poveri e abbandonati; tra di essi rientrano certamente i migranti ed i rifugiati» (Messaggio per la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato 2015: Insegnamenti II, 2 [2014], 200).
Vatican Insider
Il sacerdote fondatore di Meter onlus commenta le parole di Francesco: «Apprezziamo l’impegno del Papa, nessun tentennamento verso chi è colpevole di questo grave reato».«Apprezziamo molto l’impegno del Papa contro la pedofilia. Fa bene a ribadire che non firmerà mai una grazia per sacerdoti colpevoli di abusi, affermazione che farà molto discutere: ma è bene ribadire che chi è colpevole e condannato di questo grave reato non può pensare di continuare a fare il prete. Su questo non è possibile alcun tentennamento per rispetto del danno permanente che le vittime subiscono. (...)
Sala stampa della Santa Sede
"Da una prospettiva missiologica, i flussi migratori contemporanei costituiscono una nuova “frontiera” missionaria, un’occasione privilegiata di annunciare Gesù Cristo e il suo Vangelo senza muoversi dal proprio ambiente, di testimoniare concretamente la fede cristiana nella carità e nel profondo rispetto per altre espressioni religiose. L’incontro con migranti e rifugiati di altre confessioni e religioni è un terreno fecondo per lo sviluppo di un dialogo ecumenico e interreligioso sincero e arricchente."
 Alle ore 12.15 di questa mattina, nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza i Direttori nazionali della pastorale per i migranti, partecipanti all’Incontro promosso dal Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa (CCEE) in corso a Roma presso la Bonus Pastor, dal 21 al 23 settembre 2017.
Discorso del Santo Padre
Cari fratelli e sorelle,
vi accolgo con gioia in occasione del vostro incontro e ringrazio il Cardinale Presidente per le parole rivoltemi a nome di tutti. Voglio ringraziarvi di tutto cuore per l’impegno profuso in questi ultimi anni a favore di tanti fratelli e sorelle migranti e rifugiati che stanno bussando alle porte dell’Europa alla ricerca di un luogo più sicuro e di una vita più degna.
La Tercera
(C. Batarce) Un grupo de encapuchados armados, que dejaron panfletos alusivos a la causa mapuche, habrían iniciado las llamas alrededor de las 3 de la mañana. Ataque incendiario afecta nuevamente a iglesia en provincia de Malleco. A menos de 24 horas de los ataque incendiarios que afectaron a tres templos religiosos en La Araucanía el día de ayer, nuevamente una iglesia fue quemada por desconocidos en la comuna de Ercilla, provincia (...)
Vaticano
Le Vatican renforce son autorité sur Radio Vatican
La Croix
(Nicolas Senèze) Une convention signée entre le Secrétariat pour la communication et les jésuites confirme le rôle de ces derniers dans les médias du Vatican, mais sans fonction de direction. Le Secrétariat pour la communication (SPC) et la Compagnie de Jésus ont signé, jeudi matin 21 septembre, une nouvelle convention pour la participation des jésuites à la communication du Saint-Siège. (...)
Vaticano
Wall Street Journal
(Francis X. Rocca) Pope Francis criticized the Catholic Church’s record on child sex abuse and its history of protecting abuser priests, even as the Vatican faced scrutiny over its handling of a priest suspected of violating U.S. laws against child pornography. Pope Francis criticized the Catholic Church’s record on child sex abuse and its history of protecting abuser priests, even as the Vatican faced scrutiny over its handling of a priest suspected of violating U.S. laws against child pornography.
Vaticano
Intervento del Segretario per i Rapporti con gli Stati alla 72ma Sessione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite sulla crisi siriana
Sala stampa della Santa Sede
Pubblichiamo di seguito l’intervento che il Segretario per i Rapporti con gli Stati, S.E. Mons. Paul R. Gallagher, ha pronunciato ieri al Palazzo delle Nazioni Unite di New York, nell’ambito della 72ma Sessione dell’Assemblea Generale dell’Onu, nell’Incontro ad alto livello, organizzato dalla Delegazione dell’Unione Europa alle Nazioni Unite, sulla crisi siriana:
Intervento di S.E. Mons. Paul R. Gallagher
Your Excellencies, Ladies and Gentlemen,
I would like, at the very outset, to convey the deep appreciation of Pope Francis to all who tirelessly toil to find a political solution to the conflict in Syria and to assist in every way the victims of the senseless war. He encourages every effort toward the pursuit of the political process to end the conflict. (...)
Vaticano
Bollettino della Sala stampa della Santa Sede: Udienze
Sala stampa della Santa Sede
Il Santo Padre Francesco ha ricevuto questa mattina in Udienza:
- S.E. il Sig. Pedro Pablo Kuczynski, Presidente della Repubblica del Perù, con la Consorte, e Seguito;
- S.E. Mons. Celestino Migliore, Arcivescovo tit. di Canosa, Nunzio Apostolico in Russia;
- S.E. Mons. Piero Pioppo, Arcivescovo tit. di Torcello, Nunzio Apostolico in Indonesia.
Il Papa riceve questa mattina in Udienza:
- Direttori nazionali delle Migrazioni, partecipanti all’Incontro promosso dal Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa (CCEE).
Spagna
Catalan bishops call for calm as Spain cracks down on independence vote
Catholic Herald
Protests are becoming increasingly angry after Spain declared a forthcoming independence vote illegal -- Bishops in Catalonia have appealed for calm after Spanish raided offices and detained local politicians ahead of a planned independence referendum. Catalonia’s regional parliament, which is controlled by pro-independence parties, has called a referendum for October 1, but the Spanish government has declared the vote illegal. (...)
Vaticano
Plenaria Commissione tutela minori. P. Zollner: grande l'impegno formativo
Radio Vaticana
La Plenaria della Pontificia Commissione per la tutela dei minori prosegue i suoi lavori, in Vaticano, dopo l’apertura ieri con l’udienza di Papa Francesco.  Al centro delle riflessioni dell’Assemblea, che si concluderanno domenica prossima, un bilancio sul modo in cui la Commissione può accogliere e ascoltare sempre meglio la voce delle vittime e dei sopravvissuti, su come costruire la missione voluta dal Papa per la protezione dei bambini e degli adulti vulnerabili (...)
Nicaragua
El papa Francisco no descarta visitar Nicaragua durante su viaje a Panamá
El Nuevo Diario
El Obispo de Chontales y Río San Juan, monseñor Sócrates Rene Sandigo Jirón,  fue parte de la delegación de obispos de Nicaragua que se reunieron recientemente con el papa  Francisco en Roma, y dijo que el pontífice no descarta la posibilidad de visitar Nicaragua y otros países de Centroamérica durante su viaje a Panamá.(...)
Italia
Il falso dossier su Orlandi, punti fermi e domande

Vatican Insider

(Andrea Tornielli) (1/continua ...) L’unico interesse dell’evidente “pataccaˮ sta nel luogo dove era conservata. Ma davvero quel documento palesemente contraffatto era custodito nell’archivio della Prefettura degli Affari economici? A pochi giorni di distanza da quella che era preannunciata come una bomba e si è rivelata una cartuccia a salve che cosa resta del documento palesemente falso dedicato alla scomparsa di Emanuela Orlandi? Come si ricorderà, la pubblicazione del presunto dossier vaticano contenente il resoconto delle spese che la Santa Sede avrebbe sostenuto per gestire il rapimento della ragazza mantenendola all’estero lontano dalla famiglia con un costo pari a quasi mezzo miliardo delle vecchie lire, è stata concomitante al lancio del nuovo libro del giornalista dell’Espresso Emiliano Fittipaldi. Il quale l’ha reso noto lo stesso giorno in cui lo pubblicava il Corriere della Sera, affermando di non sapere se si trattasse di un documento autentico o di un falso.  (...)
Stati Uniti
Civility and Church Life
First Things
() As I write these words I’m looking at an untitled cartoon from the National Catholic Reporter in the Wojtyla-era 1980s. It’s an image of an elaborate canopy with praying angels draped over a Chair of Peter—in this case, a toilet with the papal insignia. It’s tied to a column that argues, among other things, that the “Catholic church is uncomfortable with two things. Sex and bowel movements.” (...) 
Italia
Iraq: piano rientro cristiani sfollati. Acs, 250 mln dlr per 13mila case da ricostruire.Il 28 conferenza
Ansa
Il conflitto in Iraq si attenua, i villaggi occupati dall'Isis sono stati progressivamente liberati ma per rimarginare le ferite della guerra ci vorranno anni. E a tutt'oggi ci sono 12 mila famiglie cristiane, 95mila persone in tutto, che vivono nella condizione di sfollati a Erbil, nel Kurdistan iracheno. E se nel corso del conflitto solo il 3,2% voleva rientrare a Mosul o nei villaggi della Piana di Ninive da dove erano stati cacciati, a febbraio 2017 erano oltre il 46%. (...)
Vaticano
E' morto monsignor Gherardini, canonico della basilica di San Pietro
Il Tirreno
È scomparso nella notte di venerdì 22 mons. Brunero Gherardini, illustre teologo pratese e canonico della basilica di San Pietro a Roma. Il sacerdote aveva 92 anni ed è morto in una Rsa a Santa Marinella, alle porte di Roma, dove era ospite da alcuni mesi. Ordinato prete quasi settant’anni fa, il 29 giugno del 1948, mons. Gherardini è stato parroco della parrocchia (...)
Tanzania
Conjoined sisters score a 1st in Tanzania
AFP - Shanghai Daily
A pair of conjoined sisters are settling into campus life at a Tanzanian university, a first in a country where disabled people are often marginalized or abandoned at birth. Maria and Consolata Mwakikuti, 20, who are joined at the abdomen, have become minor celebrities in the east African nation where the media have closely followed their path through high school and arrival at university earlier this month. (...)
Sala stampa della Santa Sede
Intervento dell’Em.mo Card. Giuseppe Versaldi
Intervento di S.E. Mons. Angelo Vincenzo Zani
Intervento del Prof. Mons. Guy-Réal Thivierge

***
Alle ore 11 di questa mattina, presso la Sala Stampa della Santa Sede, si tiene la conferenza stampa di presentazione della Fondazione Pontificia Gravissimum educationis, costituita con Chirografo del Santo Padre Francesco del 28 ottobre 2015, e del documento “Educare all’umanesimo solidale. Per costruire una civiltà dell’amore a 50 anni dalla “Populorum progressio” contenente le linee principali dell’educazione all’umanesimo solidale. Il Documento sarà in seguito inviato a tutte le Conferenze Episcopali affinché lo facciano giungere alle 215.000 scuole cattoliche e alle 1.760 università cattoliche nei vari Continenti. Intervengono alla conferenza stampa l’Em.mo Card. Giuseppe Versaldi, Prefetto della Congregazione per l’Educazione Cattolica; S.E. Mons. Angelo Vincenzo Zani, Segretario del medesimo Dicastero e il Prof. Mons. Guy-Réal Thivierge, Segretario Generale della Fondazione Gravissimum educationis.
Siria
Mgr Antoine Audo, évêque d’Alep : «Nous avons besoin de retrouver notre dignité»
La Croix
(Clémence Houdaille) De passage en France, Mgr Antoine Audo, évêque chaldéen d’Alep et président de Caritas Syrie, se confie sur la situation de sa ville – où la vie reprend doucement malgré les destructions –, et de la Syrie en général. Le plus «gros problème» à ses yeux reste la situation économique – marquée par le chômage – et sanitaire du pays (...)
Vaticano
39 milioni di followers per @Pontifex
(a cura redazione "Il sismografo")
(Michel Dorais) Non si arresta la popolarità dell'account Twitter del Papa che saluta oggi il successo di 39 milioni di seguaci. Si tratta di un nuovo "recordo nel record" perché raggiunto in soli 15 giorni, ancor meno rispetto al tempo impiegato - di fatto già molto esiguo - per tagliare i precedenti traguardi. Delle nove lingue in cui sono lanciati i "cinguettii" che racchiudono il pensiero quotidiano di Papa Francesco l'inglese e lo spagnolo sono le più seguite; assieme infatti superano il 70% dell'intera platea dei followers.
Rome Reports
El Papa Francisco se ha reunido con los miembros de la Comisión Parlamentaria Antimafia. Nada más comenzar, Francisco recordó a los abogados Rosario Livatino y Paolo Borsellino y al juez Giovanni Falcone; los tres fueron asesinados por la mafia. Francisco ha explicado que el único modo de combatir la mafia es haciéndolo a nivel tanto económico como político. Francisco - “La corrupción encuentra siempre el modo de justificarse a sí misma, (...)
thedailystar.net
A woman from Laung Don village fled her house when Myanmar soldiers came into the village, leaving behind her sister who had just given birth and her newborn baby. Later, upon her return to the village, she found their bodies, said Razia Sultana, a human rights activist and Chittagong-based lawyer who visited the Kutupalong Refugee Camp on December 21-24 last year and interviewed the woman along with 20 other female refugees. The women told her that altogether 16 of their children had been killed, injured (...)
Act right now for permanent solution to Rohingya refugee crisis: Hasina to UN
Messico
El Card. Rivera dona nichos de la Basílica de Guadalupe para los fallecidos en el terremoto
Siete24
El arzobispo de México, Cardenal Norberto Rivera Carrera, en conjunto con la Fundación Plaza Mariana, pone a disposición en forma gratuita un espacio en las criptas para depósito de las urnas con los restos de quienes han fallecido a consecuencia de los derrumbes. Para solicitar este servicio (...)
Vaticano
Defendant in Vatican trial says cardinal ‘clarified’ affair with the Pope
Crux
(John L. Allen Jr.) On the second full day of testimony in the Vatican's first-ever trial for alleged financial crimes, one of the defendants told the court he was informed there should be "no problems" with spending money from a children's hospital on remodeling an Italian cardinal's private apartment, because that cardinal had spoken personally to Pope Francis and "clarified" the situation. (...) 
Processo in Vaticano. Spina: mai disposto pagamenti  (Massimiliano Menichetti, Radio Vaticana)
 
Ucraina
Kiev in festa per la Riforma
Riforma.it
Grande successo popolare per le celebrazioni dei 500 anni della Riforma protestante -- Centinaia di migliaia di persone sono scese in piazza la scorsa domenica 17 settembre a Kiev per festeggiare i 500 anni della Riforma protestante. Anglicani, avventisti, battisti, luterani, metodisti, mennoniti, presbiteriani e pentecostali provenienti da ogni angolo del paese hanno colorato le vie del centro, in rappresentanza del circa 1 milione di fedeli protestanti presenti nel paese. (...)
Stati Uniti
The Oklahoma priest who could become the first American-born man to be canonized a saint
The Washington Post
() A priest from Okarche, Okla., a very small town perhaps most famous for the succulent fried chicken at Eischen’s Bar, could help to revitalize the U.S. Catholic Church as the first man and first priest born in this country to be canonized a saint. Perhaps an unlikely candidate to spur such a momentous movement, Father Stanley Rother, a humble priest from the Archdiocese of Oklahoma City (...)
Zenit
(Sergio Mora) Este viernes bendicen el mosaico italiano, enmarcado en mármol. Entrevista al embajador Julio Cesar Caballero. El cardenal Giuseppe Bertello, gobernador del Vaticano, con la presencia de la Conferencia Episcopal de Bolivia y del cuerpo diplomático ante la Santa Sede, entroniza este viernes una imagen de la patrona de Bolivia, la Virgen de Copacabana, en los Jardines del Vaticano. El embajador de Bolivia ante la Santa Sede, Julio Cesar Caballero, le indicó a ZENIT, su satisfacción por la profunda significación espiritual que tiene la “mamita de Copacabana” para su país, “que la venera con diversas expresiones de fe” lo que además “demuestra la riqueza cultural del sincretismo religioso”. (...)
Vaticano
L'agenda del Papa oggi venerdì 22 settembre 2017
Sala stampa della Santa Sede
Ore 10,30 
S.E. il Signor Pedro Pablo Kuczynski,
Presidente della Repubblica del Perú, con la Consorte, e Seguito
Ore 11,15 

S.E. Mons. Celestino Migliore, Arcivescovo tit. di Canosa
Nunzio Apostolico in Russia
Ore 11,45 

S.E. Mons. Piero Pioppo, Arcivescovo tit. di Torcello,
Nunzio Apostolico in Indonesia
Ore 12,15 

SALA CLEMENTINA: Direttori nazionali delle Migrazioni, partecipanti all’Incontro promosso dal Consiglio delle Conferenze Episcopale d’Europa (CCEE)